Mum’s the world (aka Mamma, qual è il tuo libro preferito?)

Mia madre mi ricorda Renée de “L’eleganza del riccio”.
Nascosta da un aspetto un po’ goffo e dentro un negozio di alimentari tutto il giorno, con un’infinita passione per la letteratura, quella stessa passione che per imitazione e sequela sentivo di dover avere anche io da piccola e poi, la scoperta di un carattere innato, quel viaggiare, quell’emozionarsi di fronte ad una storia inventata, di fronte ad una biografia, di fronte alle vite degli altri. Un eterno osservare, guardare, ascoltare, vivere le storie di altri, sognarle, farle proprie, a volte perdersi inevitabilmente in quello che non sarà mai, e capire che invece può essere e che è anche un po’ tuo.
Assaporare ogni parola, ogni virgola, ogni pausa, ogni fine capitolo e arrivare alla fine un po’ più ricchi. E i grandi classici, e i Sud Americani che amo così profondamente, e i contemporanei.
Mamma, qual è il tuo libro preferito? Paula di Isabel Allende, perché quel libro è mio, avrei potuto scriverlo io.
E immedesimarsi.
Mamma, ho ancora tanto da imparare da te, mai mi stuferò di sentirti parlare di libri e vedere sul tuo viso la passione che ci metti quando ne parli, come se parlassi di te, della tua vita, e in effetti così è.
Spero di arrivare un po’ di più ad innamorarmi sempre così tanto di ogni testo, di ogni autore, di soffrire un po’ meno quando leggo un libro, ma di gioire di più per i viaggi unici, che se non con il corpo, ho fatto con lo spirito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...