L’amore qui non passa

Che stupida, che stupida, che stupida…

Mi fa sorridere l’insistenza con cui credo ancora che qualcosa possa succedere, se mi guardassi da fuori riderei di me, di questa stupidità, del modo in cui ogni volta rientro nella stessa storia, come quando ti capita di leggere la stessa frase per dieci volte, perché per tutte e dieci le volte non l’hai capita, come quando infili sempre nella serratura la chiave dalla parte sbagliata, come quando le posate sono sempre state nel secondo cassetto e adesso che le hai spostate apri comunque per primo il secondo cassetto, come quando sai che non è il caso di uscire ed esci lo stesso e la serata va proprio come avevi pensato, come quando è solo nella tua testa, sempre.

 

“L’amore qui non passa…

L’amore qui non passa e non si vede ancora,

l’amore qui non passa mai…

Nell’ombra dei ricordi di chi non ha mai vissuto,

c’è uno che somiglia a te e non l’hai riconosciuto,

nei soldi che contiamo c’è una smania devastante, di rimpicciolire il tempo, di accorciare le distanze…

Dei segni che conservo sulla pelle, sì cicatrice,

se bruci forte ancora non è vero quel che si dice…

Da qui è passato amore e se n’è andato svelto,

ma sei rimasta mia: sei intrappolata dentro!

Negramaro – L’amore qui non passa

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...